Coppa Italia, si attende il nuovo DPCM per il via libera alle semifinali

Coppa Italia, si attende il nuovo DPCM per il via libera alle semifinali

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“A decorrere dal 12 giugno 2020 gli eventi e le competizioni sportive, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano, dal Comitato Italiano Paralimpico e dalle rispettive federazioni, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali, sono consentiti a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate ed Enti di Promozione Sportiva, al fine a prevenire o ridurre il rischio di diffusione del virus Covid-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano”. Dovrebbe essere questa la bozza del nuovo DPCM anticipato ieri in conferenza dal Premier Conte. Fino ad oggi, infatti, è ancora in vigore il decreto del 17 Maggio che vieta eventi e manifestazioni sportive fino al 14 Giugno. Con questo intervento il governo darà il via libera alle semifinali di Coppa Italia. Non a caso gli orari non sono stati ancora comunicati dalla Lega, in attesa dell’ufficializzazione del DPCM, anche se la Rai ha già anticipato che entrambe le semifinali si giocheranno alle 21. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare, dunque, l’ufficialità con il via libera del governo.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy