Un anno fa Cristiano abbracciò il suo "Guascone"

Un anno fa Cristiano abbracciò il suo “Guascone”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un anno fa la scintilla definitiva: Matthijs De Ligt abbracciava Cristiano Ronaldo e la Juventus. Il 9 giugno 2019 andava in scena la finale di National League tra Portogallo ed Olanda, con i lusitani che si imposero per 1-0 grazie alla rete di Guedes. A fine partita ci fu il fatidico abbraccio tra CR7 e De Ligt che, col senno di poi, può essere considerato, romanticamente, come uno delle causali del trasferimento dell’olandese a Torino.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy