Faggiano, ds Parma: "Sull'impegno dei giocatori in prestito metto due mani sul fuoco"

Faggiano, ds Parma: “Sull’impegno dei giocatori in prestito metto due mani sul fuoco”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ospite di Tv Parma, il direttore sportivo del Parma Daniele Faggiano è tornato sul tema dei prestiti dei calciatori in scadenza il 30 giugno 2020. Tra questi figura anche Dejan Kulusevski, acquistato lo scorso inverno dalla Juventus ma ancora in prestito al club ducale. Il ds non ha dubbi sull’impegno che tutti i giocatori continueranno ad avere fino alla fine del campionato: “Sull’impegno dei giocatori in prestito metto due mani sul fuoco. Noi siamo stati l’unica squadra ad andare in ritiro e forse anche gli unici a tagliarci lo stipendio, dato che in molti casi gli altri club li hanno soltanto spalmati. Questo dimostra l’attaccamento di tutti alla nostra maglia”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy