Sacchi: "Cinque sostituzioni? Si favoriscono le più forti, non è una grande idea"

Sacchi: “Cinque sostituzioni? Si favoriscono le più forti, non è una grande idea”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’ex allenatore del Milan e della nazionale italiana Arrigo Sacchi ha parlato in un’intervista alla Gazzetta dello Sport della questione relativa alle cinque sostituzioni a partita: “Se l’obiettivo era quello di vedere partite più equilibrate hanno sbagliato strada. Così si favoriscono le squadre più forti, è ovvio. Cambiare cinque giocatori su undici significa cambiare metà squadra, quindi chi può inserire campioni dalla panchina è sicuramente favorito. Non mi sembra una grande idea“. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy