Chiellini: "A Cardiff ero sicuro di vincere. Non c'è stata nessuna lite all'intervallo"

Chiellini: “A Cardiff ero sicuro di vincere. Non c’è stata nessuna lite all’intervallo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il capitano della Juventus Giorgio Chiellini ha ripercorso nella sua autobiografia alcuni momenti della finale di Champions League di Cardiff, escludendo di fatto qualsiasi voce su una possibile spaccatura all’interno dello spogliatoio tra il primo e il secondo tempo del match. A tal proposito il numero 3 bianconero sostiene che “Non accadde proprio nulla di strano. Eravamo solo stanchi. Siamo rientrati nello stanzone con Mandzukic e Pjanic malandati che quasi non camminavano. Avevamo tutti il fiatone e a parte dirci di non disunirci, non abbiamo litigato, anzi“. Chiellini era piuttosto ottimista prima dell’inizio del match: “Quell’anno ero convinto che l’avremmo vinta. Un mese prima eravamo nettamente i più forti, ma purtroppo le finali per noi arrivano sempre troppo tardi. Non siamo riusciti a gestire la partita“. Il capitano della Juve ha infine analizzato il momento clou della partita, la giocata che ha permesso al Real di dilagare: “Dopo aver preso il secondo gol in quel modo da Casemiro abbiamo pensato che fosse già finita, io per primo. E non si fa, perché non era assolutamente finita, anche se prendemmo due gol in rapida successione. Il terzo gol è stato da sprovveduti, Mandzukic anticipato, Alex Sandro infilato e io con Bonucci fermi come mammalucchi a guardare Ronaldo segnare”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy