Il sogno dell'ex bianconero Evra: "Voglio diventare allenatore, ripartirò da zero"

Il sogno dell’ex bianconero Evra: “Voglio diventare allenatore, ripartirò da zero”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

82 presenze in bianconero per Patrice Evra, ex terzino franco-senegalese, che ha vestito la maglia della Juventus dal 2014 al 2017. Evra ha appeso gli scarpini al chiodo nel luglio 2019, ma già sogna una seconda carriera nel mondo del calcio. Il classe 1981, ospite di un podcast del Manchester United, si è detto volenteroso di intraprendere una nuova esperienza: quella di allenatore.

Queste le sue parole:
Voglio allenare, non importa dove. Non voglio pormi obbiettivi, non l’ho mai fatto in vita mia, perché se non li raggiungi poi ci resti male. Non mi piace nemmeno pensare troppo al futuro o al passato, preferisco il presente, ed io ora ho voglia di allenare. Non so quale squadra, ma accetterò quello che l’universo mi riserverà. In molti pensano che chi ha avuto una grande carriera da calciatore potrà essere anche un ottimo allenatore, ma non c’è niente di più sbagliato. Puoi anche aver vinto tutto come giocatore, ma la carriera da coach comincia da zero, per tutti. Se vuoi diventare un grande tecnico, la prima cosa da fare è dimenticare quello che hai fatto come calciatore.”

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy