Castrivilli, altro che Juve: "Sogno di diventare una bandiera della Fiorentina"

Castrivilli, altro che Juve: “Sogno di diventare una bandiera della Fiorentina”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gaetano Castrovilli, nel corso di questa stagione, è riuscito ad attirare le attenzioni di numerosissimi club, fra cui anche la Juventus. I bianconeri lo considerano un buon prospetto, motivo per cui in estate Fabio Paratici potrebbe tentare l’assalto. Tuttavia, ad oggi, il giovane centrocampista sembra essere focalizzato sul proprio futuro in viola, e lo si evince dalle dichiarazioni lasciate al Corriere dello Sport.

Queste le parole di Castrovilli:
“Vantare la stima del presidente Commisso è un qualcosa che mi stimola a dare sempre di più. Fin dal primo giorno ho sentito grande fiducia e appoggio da parte della dirigenza, hanno creduto in me fin da subito e me lo hanno dimostrato con il prolungamento contrattuale. Così come Vlahovic, anche io sogno di diventare una bandiera per questo club, ma sono giovane ed ho ancora tutto da dimostrare. Sono al mio primo anno di Serie A, sto vivendo un sogno ed ho intenzione di ripagare la fiducia del club. Chiesa? È giovane, ma fortissimo. È già un punto fermo della Nazionale, così come lo è per la Fiorentina. Ripresa? Siamo professionisti, possiamo tornare in campo con le dovute precauzioni e prestando grande attenzione. Ho così tanta voglia di calcio che sarei pronto a tutto pur di concludere questa stagione sul campo.”

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy