L'Union Berlino annuncia: "I calciatori rinunciano al loro stipendio"

L’Union Berlino annuncia: “I calciatori rinunciano al loro stipendio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Union Berlino è balzata agli onori della cronaca come prima squadra della ex DDR a giocare in Bundesliga grazie alla promozione dello scorso anno. Tramite i suoi canali social la squadra di quella che era Berlino Est ha reso noto che i calciatori hanno autonomamente deciso di rinunciare al loro stipendio in attesa della fine dell’epidemia di Coronavirus. Per i dirigenti invece sono previste ampie decurtazioni.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy