Gravina fa il punto della situaizone: "Speriamo di tornare a giocare entro il 20 maggio"

Gravina fa il punto della situaizone: “Speriamo di tornare a giocare entro il 20 maggio”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha parlato e fatto il punto della situazione concedendo una lunga intervista a “Il Giornale”.

Queste le sue dichiarazioni : “Il prossimo decreto del governo, fissato per il 3 aprile, è la nostra stella polare. Per ora fa fede solo quella data. Il problema che viviamo riguarda l’intera nazione, pertanto se si decide che tutti devono stare a casa, tutti devono farlo. Ad oggi non abbiamo alcuna certezza sul proseguo del campionato. La speranza è quella di tornare a giocare entro il 20 maggio, offriremmo al paese la spinta emotiva ideale per recuperare il senso della vita normale. I play off? Era una mia proposta, che però non ha riscosso successo. Infantino ha proposto un calcio con meno partite in futuro, lo considero uno spunto da non ignorare poiché risponde ad esigenze reali e attuali. Non dormo la notte pensando alle sorti del calcio italiano, che è un’industria con un indotto di molti miliardi. Mi ha fatto piacere sentir dire da mister Mancini che si preparerà a vincere l’europeo nel 2021, un po’ di sano ottimismo può essere utile.”

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy