Michela Persico rivela: “Ecco come abbiamo scoperto il contagio di Rugani”

michela persico
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Michela Persico, giornalista e compagna di Daniele Rugani, ha raccontato al Corriere della Sera come ha scoperto dell’infezione da Coronavirus contratta dal calciatore bianconero:

Quattro giorno fa Daniele aveva tre linee di febbre, 37 e mezzo, e nel dubbio si è voluto far controllare. Il giorno dopo il test è risultato positivo ma lui non aveva più la febbre, né la tosse o altri sintomi, quindi non ce lo aspettavamo. Non sappiamo come sia avvenuto il contagio perché io e lui eravamo in isolamento volontario da una settimana. Io sono in casa a Torino e lui è alla Continassa in ritiro. Appena ha scoperto di avere la febbre ha deciso con grande responsabilità di restare in isolamento per tutelare me, la squadra e chi è stato a contatto con lui. Ci sentiamo spesso, è tranquillo, sta bene e non ha sintomi. Alcuni suoi compagni sono voluti rimanere alla Continassa per tutelare le loro famiglie.