Follia in Serie A: non si gioca, anzi sì. In campo regolarmente tutte le squadre

Situazione surreale a Parma. Il ministro Spadafora pochi minuti prima delle 12.30 (orario di inizio della partita) ha detto di essere dalla parte di Tommasi, che voleva sospendere il campionato. L’Assocalciatori pertanto era assolutamente contraria a scendere in campo e la Lega Serie A ha bloccato Parma-SPAL per oltre 90 minuti, fino alla decisione conclusiva: oggi si gioca.

Martedì nel Consiglio Federale straordinario si deciderà il da farsi per le prossime giornate.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy