LE PAGELLE | Lione-Juventus 1-0: Rabiot pessimo, si salvano Ronaldo e De Ligt

LE PAGELLE | Lione-Juventus 1-0: Rabiot pessimo, si salvano Ronaldo e De Ligt

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus cade in casa del Lione per 1-0 nell’andata degli ottavi di finale di Champions League, grazie alla rete di Tousart. Malissimo quasi tutti, in particolare Rabiot e Pjanic che sono stati irriconoscibili. Il capo espiatoio è certamente Maurizio Sarri, com’è giusto che sia. Questi i voti del match;

Szczesny 6: non poteva fare nulla sul gol subito, mai chiamato in causa nel resto della partita.

Danilo 5: solo gli ultimi 10′ si ricorda di scendere sulla fascia destra, anche lui imbecca una serata stortissima.

De Ligt 6: è uno dei pochi che si salva. Sempre pulito, preciso, non perde mai un contrasto fisico. Prezioso.

Bonucci 5.5: non bene nel primo tempo, cresce nella ripresa ma in generale la sua prestazione non è sufficiente.

Alex Sandro 5: la brutta copia di quello visto a Ferrara. Non azzecca un cross, male anche nel primo tempo in difesa.

Bentancur 6: si va valere in messo al campo con la sua fisicità e dinamicità. Serve uno straordinario pallone per Dybala che manda in rete, ma l’argentino era in fuorigioco

Pjanic 4.5: non si è rivelato pronto per una partita del genere dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo. Mai incisivo, mai dentro il match (Ramsey 6: prova a dare un cambio di ritmo al centrocampo)

Rabiot 4: lento, prevedibile, senza spirito di iniziativa. Ha sbagliato tutto ciò che era possibile sbagliare. Terribile. (Bernardeschi: s.v.)

Cuadrado 5: servito poco e male. Quando ha il pallone tra i piedi non salta mai l’uomo. A dir poco inutile (Higuain: s.v.)

Dybala 5.5: prova a svoltare la propria parità nel finale quando ormai troppo tardi. Male nel primo tempo.

Cristiano Ronaldo 6: si sbatte, prova a trascinare la squadra ma in una serata del genere nemmeno lui può fare qualcosa.

Sarri 4: ci si aspettava una grande prestazione dalla sua Juventus, ma i bianconeri imbeccano nella serata più tremenda della stagione. E le colpe non possono che non essere sue.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy