Primavera: Cagliari-Juventus 1-1. Israel insuperabile, Sekulov decisivo

Primavera: Cagliari-Juventus 1-1. Israel insuperabile, Sekulov decisivo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus Primavera di Lamberto Zauli, prosegue il proprio cammino nel Campionato Primavera 1 e dopo la vittoria in Campionato con l’Atalanta e il pareggio nella gara di andata di Coppa Italia contro la Fiorentina, pareggia in casa del Cagliari grazie a una rete nel finale.

CAGLIARI-JUVENTUS

Il tecnico dei bianconeri Zauli opta per il 4-3-1-2, con il duo in avanti composto da Petrelli e Moreno. Anche il tecnico dei sardi, Canzi, sceglie il 4-3-1-2 con in attacco Gagliano e Contini. 

LA CRONACA DEL MATCH

La Juventus di Zauli affronta la seconda della classe del campionato alla Sardegna Arena. Il match comincia subito con il Cagliari in pressione, che va subito vicino al gol del vantaggio prima con Marigosu e poi con Gagliano. I bianconeri non riescono ad essere pericolosi e soffrono le iniziative del Cagliari nella prima parte di gara. Al 13′ Contini prova a rendersi pericoloso, ma è bravissimo Israel a tenere in piedi la Juventus. Al 20′ pero, cambia il risultato. Dopo un batti e ribatti dagli sviluppi di un corner è bravo Lombardi a ribadire in rete, battendo Israel. Al 30′ si inizi a vedere in campo anche la Juventus, ci prova Ranocchia senza però successo. Al 37′ occasione per i bianconeri: Leone dalla sinistra cerca e trova in area Ranocchia che da due passi però controlla male e calcia peggio. Termina la prima frazione con il Cagliari in vantaggio.

Comincia il secondo tempo alla Sardegna Arena. Il secondo tempo comincia sempre con il Cagliari alla ricerca del 2-0. Al 54′ infatti i sardi hanno una doppia occasione per chiudere la gara, prima con Gagliano, poi con Porru ma è bravo Vlasenko a chiudere in entrambe le azioni. La Juventus inizia a rialzare la testa al 70′ con il tiro dalla lunga distanza di Ahamada, che però non trova la porta. Poco dopo ci riprova la Juve con un colpo di testa, neutralizzato da Ciocci. I bianconeri però ci provano fino alla fine e al minuto 89′ trovano il pareggio: straordinario destro a giro da fuori area di Sekulov, che spedisce il pallone all’incrocio dei pali. La Juventus pareggia la gara nel finale.

Dopo il pareggio in semifinale di Coppa Italia contro la Fiorentina, la Primavera bianconera pareggia il match contro il Cagliari nel finale. Merito dei cambi di Zauli e delle parate decisive di Israel, che insieme al gol di Sekulov salvano la Juve.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy