Bernardeschi contro bullismo e cyberbullismo: “Ecco cosa mi dicono gli haters”

Federico Bernardeschi allenamento in palestra
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nella giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, Federico Bernardeschi ha deciso di pubblicare un video molto significativo su Instagram.

Nella clip, infatti, si possono leggere una serie di insulti che, nel corso di questi anni, lui stesso ha ricevuto sul suo profilo: attacchi pesanti, legati alla sua vita, al suo modo di giocare e addirittura alla sfera sessuale.

Il post è poi seguito da un messaggio esplicito del calciatore bianconero:

Persone piccole. Solitamente si nascondono dietro nickname o foto fake, i più impavidi dicono che ci mettono la faccia. Ci vuole rispetto e responsabilità nei nostri pensieri. Abbiamo tutti il dovere di combattere questa miserabile battaglia. Contro la violenza, contro l’ignoranza, contro la cattiveria, contro il branco. Tutti uniti. Non abbiate paura, denunciate. E per i più giovani… Non vi fate intimidire, la forza e il coraggio non vivono attraverso l’insulto, tutt’altro. Il bullismo è una battaglia seria nella vita reale, il cyberbullismo lo è in rete. Combattiamolo, tutti“.

Ecco il video:

Simone Nasso