Massimo Mauro: “Messi alla Juve? Bianconeri ammirati, ma se fossi un allenatore non lo chiederei”

Massimo-Mauro-SpazioNapoli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Radio Bianconera è intervenuto Massimo Mauro, ex calciatore di Juventus e Napoli, attualmente opinionista: Su Napoli-Juventus: “Talmente brutta da non poter crederci. Una serataccia che è meglio dimenticare”.

Su Sarri: “Secondo me giocatori e allenatori sono stati molto intelligenti, tutti parlavano di un Sarri che avrebbe stravolto la Juve, ma la Juve è qualcosa di più. Lui non ha scomposto niente, ma si è adeguato a quello che ha a disposizione. Lui tenta di fare 30 minuti su 90 attaccando nella metà campo avversaria e poi si tranquillizza. Ha perso contro la Lazio, che è la squadra che gioca meglio in campionato”.

Su Messi alla Juve: “Stavo pensando all’aspetto economico. Messi guadagna 50 milioni netti, però immagino che la Juve sarebbe ammirata in tutto il mondo. Messi? Io non lo chiederei, se fossi un allenatore