Vi ricordate di Iturbe? Torna a giocare in Italia

Vi ricordate di Iturbe? Torna a giocare in Italia


Juan Manuel Iturbe era il sogno proibito dell’estate bianconera 2014. L’esterno aveva fatto faville con il Verona ed era sul taccuino di ogni big italiana: tutti erano pronti a fare follie per accaparrarsi le sue prestazioni.

La Juventus era sicura di aver affondato il colpo tanto che ormai si vociferava che mancasse solo l’ufficialità. Ad un certo punto però la doccia fredda: a metà luglio Iturbe passa alla Roma per 26 milioni di euro. Tifosi bianconeri in rivolta e critiche feroci, ed è probabile che anche questo colpo mancato avesse portato Antonio Conte alle dimissioni.

Del campioncino ammirato a Verona però non si seppe più nulla: due anni fallimentari a Roma lo spinsero a due prestiti (Bournemouth e Torino), prima di trasferirsi nel 2017 al Tijuana e iniziare così la fase calante della sua carriera. Domani però il difensore è atteso in Italia dove inizierà la sua nuova avventura con il Genoa, che lo prende in prestito dai Pumas: l’incredibile seconda occasione per Iturbe porterà un sorriso ai tifosi bianconeri, che nel 2014 erano quasi scesi in piazza per lui.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy