Llorente a fine partita: “Chi non salta è juventino”

llorente
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al termine di Napoli-Juventus, terminata 2-1 in favore dei padroni di casa, i giocatori azzurri sono andati a festeggiare sotto la curva del San Paolo.

“Chi non salta è juventino”. Questo il coro intonato da tutto lo stadio durante i festeggiamenti finali, che hanno visto coinvolti tutti i ragazzi di Gennaro Gattuso.

Tra questi, a saltare e a intonare il coro, anche Fernando Llorente, ex bianconero.

Molti tifosi della Juventus, sui social, non hanno gradito il gesto dall’attaccante del Napoli, accusato di essersi già dimenticato degli anni disputati con la maglia della Vecchia Signora.

Simone Nasso