Sarri nel post partita: “Difetti di Ronaldo? Non ne ha. Napoli sarà sempre particolare per me”

Maurizio Sarri
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dopo la convincente vittoria della Juventus per 3-1 in casa sulla Roma, Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni della Rai, commentando così la prestazione dei bianconeri:

VITTORIA COMPLESSA

“Abbiamo fatto un buon primo tempo, all’inizio del secondo loro hanno riaperto la gara. La Roma palleggia e ti può mettere in difficoltà. Buffon? Non bisogna farsi condizionare dall’età, sta ancora bene ed è un portiere di alto livello”.

INTERPRETI IN ATTACCO

“Douglas Costa e Ronaldo hanno fatto bene, Douglas non ha ancora novanta minuti. Ronaldo sta benissimo, è straordinario e segna con un ritmo impressionante. Higuain mi dispiace che non abbia fatto gol, come prestazione meritava la gioia del gol”.

MODULO CHE CAMBIA

“Loro a livello di ostruzione hanno un centrocampista molto basso e ho pensato fosse un vantaggio per noi fare il 4-3-3, quando poi è il momento di Douglas Costa tendiamo a cambiare modulo”.

DIFETTI DI RONALDO

“Difetti di Ronaldo? Non ne ha, è straordinario, uno dei migliori di sempre. Vorrei aiutarlo a vincere il sesto pallone d’oro. Nei movimenti si migliora sempre a livello di riparto, sarebbe pazzesco migliorarlo ancora, sarei fortunatissimo”.

EMERGENZA TERZINI

“Siamo rimasti con Cuadrado che veniva dall’influenza e Alex Sandro con un problema muscolare. Quest’anno anche Matuidi è stato adattato a terzino”.

TORNARE A NAPOLI

“Che cosa mi aspetto a Napoli? L’esperienza è stata sentitissima, a livello umano mi emoziona. È una squadra forte, li conosco, hanno qualità e nelle partite singole mi aspetto che ci possano mettere in difficoltà”.

RUGANI AD ALTO LIVELLO

“Chi gioca meno ha fatto una buona partita stasera, Rugani è stato di livello. Ronaldo? I complimenti li dovete fare a sua mamma perché ha un talento e delle doti straordinarie”.

Mister Sarri ha continuato in conferenza stampa a commentare la vittoria di stasera:

DANILO E RABIOT

“Per Danilo l’infortunio è muscolare, dovremmo aspettare prima il risultato degli esami. Rabiot mezzala? Bene, si sta inserendo, sta migliorando nella fase difensiva, più acquisisce sicurezza più fa vedere di essere importante anche sotto l’aspetto tecnico”.

SCATTO DI RONALDO

“Ronaldo sta benissimo fisicamente ora, lui lavora sui particolari, cura la rapidità di contatti col terreno e ogni giorno si allena in questi piccoli dettagli”

AMBIENTE COPPA ITALIA

“Abbiamo vinto contro una squadra forte in una partita difficile. Stasera grande atmosfera, sembrava di essere in Coppa d’Inghilterra, di solito la Coppa Italia sembra si giochi di nascosto mentre stasera è stata uno spettacolo”.