Bernardeschi riparte dall’Udinese: l’obbiettivo è quello di riprendersi la Juve

Bernardeschi
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Dall’Udinese all’Udinese. È passato esattamente un mese dall’ultima volta che Federico Bernardeschi è sceso in campo con addosso la casacca bianconera, in occasione di un altro Juventus-Udinese. L’ex viola subentrò al 75′ sul parziale di 3-0, senza riuscire a lasciare il segno. Le chance donate da mister Sarri non sono certamente state poche nel corso di questa prima tranche stagionale, non è pertanto un caso che ora Bernardeschi stia vedendo molto meno campo. I recuperi di Ramsey e Douglas Costa, e l’utilizzo del “tridente da bar”, non hanno fatto altro che allontanare il numero 33 dalle gerarchie bianconere. Questa sera Bernardeschi avrà la possibilità di ripartire, ironia della sorte, proprio contro l’Udinese, in un ruolo quasi inedito per lui. Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, Sarri potrebbe schierarlo a centrocampo, come mezz’ala. La missione di Federico è molteplice: riprendersi la Juve e conquistare un posto agli europei.

Alessandro Zanzico