GdS – Promosso Guida, giusto il giallo a Veretout

dybala veretout
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Gazzetta dello Sport promuove a pieni voti l’arbitro Guida in Roma-Juventus.

Secondo la rosea, il direttore di gara è intervenuto correttamente in tutti gli episodi chiave del match.

Al minuto 10, ecco il primo “grattacapo”. Giusto concedere il rigore a Dybala, che secondo il giornale, però, allarga furbescamente la gamba, in maniera simile a quanto accaduto in Empoli-Juve della passata stagione. Corretto il giallo a Veretout, nonostante le polemiche.

Minuto 19: la Roma chiede un calcio di rigore per un presunto tocco con il braccio in area di Rabiot. Il francese salva i bianconeri da un goal ormai certo di Pellegrini, ma lo fa esclusivamente con il corpo: giusto non assegnare il tiro dagli undici metri.

Netto il calcio di rigore concesso ai giallorossi al minuto 22 della ripresa. Alex Sandro colpisce prima il pallone con la coscia e poi, in maniera inspiegabile, allarga il braccio sinistro e tocca nettamente il pallone con la mano.

Nel finale, annullato un goal a Gonzalo Higuain, in fuorigioco millimetrico.

Bene anche la gestione generale dei cartellini.

Simone Nasso