5 goal in 97 minuti per HDR: ma perchè Sarri lo considera un "tridente da bar"?

5 goal in 97 minuti per HDR: ma perchè Sarri lo considera un “tridente da bar”?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Un tridente affascinante per chi sta al bar” aveva affermato Maurizio Sarri in tempi non sospetti, bocciando l’idea di far partire dal primo minuto Dybala, Ronaldo ed Higuain. Il tecnico bianconero ha sempre escluso la possibilità di farli giocare insieme dal primo minuto, piuttosto che a gara in corso. Non è infatti un caso che, stando a quanto riportato da Gazzetta dello Sport, i tre baluardi offensivi bianconeri abbiano messo a segno 5 goal in 97 minuti. Ma quindi perchè Sarri continua a considerarlo un “tridente da bar”?

Attenendoci alle parole del tecnico toscano, potremo gustare questo tridente dal primo minuto solo quando la Juventus mostrerà “un grandissimo equilibrio”. Nelle priorità di Sarri, uno dei tre uomini offensivi dovrebbe avere una maggiore attitudine difensiva rispetto agli altri due, così da rincorrere gli avversari in fase di non possesso. È esattamente per questo che la Juventus presenta praticamente sempre un trequartista alle spalle delle due punte, le cui si limitano ad una fase prettamente offensiva. Bernardeschi, Ramsey, Bentancur e Douglas Costa riescono a portare avanti l’arduo lavoro richiesto dal proprio tecnico. Potrebbe farlo anche Dybala? Non secondo Sarri, il quale vede nella Joya le qualità di un vero attaccante. Oltretutto, sarebbe complicato non aver un Dybala o un Higuain da inserire a gara in corso se entrambi gli argentini sono già presenti sul terreno di gioco. Con il tridente delle meraviglie la Juventus potrebbe non solo essere priva di quella fase difensiva tanto bramata dal nuovo condottiero, ma anche dell’uomo pronto a cambiare le sorti di un match nel corso della ripresa.

Alessandro Zanzico

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy