Maurizio Sarri avverte tutti: "Vincere in Italia è un obbligo, in Europa no"

Maurizio Sarri avverte tutti: “Vincere in Italia è un obbligo, in Europa no”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel corso della cena di Natale ha parlato Maurizio Sarri, concentrandosi inizialmente su questa sua nuova avventura in bianconero:

“Chiaramente questa per me è una sfida importante, è’ già stata difficile nel momento in cui ho accettato. Sono arrivato in una squadra e in una società che hanno vinto tanto, e ritagliarsi una pagina importante di storia in una società così ricca di storia è difficile per chiunque”.

Poi, sugli obiettivi stagionali:

“Noi vogliamo continuare a vincere in Italia ed essere competitivi in Europa. In Italia vincere lo Scudetto lo avvertiamo quasi come un obbligo, mentre il Europa non lo sentiamo così, ma soltanto come una grande sfida per fare contento tutto il popolo bianconero. Non sarà facile, ma sono contento di essere qui e di aver accettato questa sfida”.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy