Ora è ufficiale, la Juventus entra nel mondo eSports

Juventus eSports
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Con un comunicato ufficiale, la Juventus ha informato i propri tifosi di essere ufficialmente entrata nel mondo degli eSports. Il nuovo team Juventus, composto da Ettore Giannuzzi, Luca Tubelli e Renzo Lodeserto, prenderà parte alla competizione eFootball.Pro, organizzata da Konami. Il torneo in questione si terrà a Barcellona e vedrà la nuova equipe bianconera sfidare altre 9 compagini. In seguito, la Vecchia Signora parteciperanno anche alla competizione organizzata dalla eSerie A Tim, riservata alle formazioni del massimo campionato italiano. Il tutto è stato reso possibile anche grazie alla collaborazione con Astrails Group, società leader nel mondo deli eSports.

CRESCE IL CONCETTO DI “LIVE AHEAD”

Giorgio Ricci, Chief Revenue Officier bianconero, ha commentato così questa importante novità: “L’ingresso nel mondo degli eSports ci offre l’occasione di rivolgerci ad un pubblico nuovo e vastissimo. Ciò testimonia quanto la Juventus sia attenta all’evoluzione delle forme di intrattenimento ed agli interessi del proprio pubblico. Il club è sempre pronto ad accettare nuove sfide, siamo lieti di intraprendere questa nuova avventura, orgogliosi di aver dato ancora una volta concreta applicazione alla nostra filosofia Live Ahead.”

LA SQUADRA BIANCONERA

Così come vale per i calciatori che scendono in campo ogni settimana, la Juventus ha messo sotto contratto tre fuoriclasse del calcio virtuale. Ettore Giannuzzi ha già vinto due titoli mondiali (2011 e 2018) conquistando anche il WESG Olympic, il mondiale COOP e la Youth League Uefa. Luca Tubelli ha conquistato nel 2016 il titolo italiano, nel 2018 il mondiale e nel 2019 l’europeo. Renzo Lodeserto, infine, è vicecampione europeo 3vs3. Nel suo palmares spiccano due titoli nazionali (2014 e 2015) e due trofei Clan (2013 e 2014).

Alessandro Zanzico