Primavera: Sampdoria-Juventus 0-2. Quarta vittoria consecutiva in campionato per i bianconeri

primavera
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Juventus Primavera di Lamberto Zauli, prosegue nel cammino di crescita allungando la striscia positiva in campionato e raggiungendo il quarto successo di fila (sesto se consideriamo anche la Youth League). A Recco i ragazzi di Zauli vincono e convincono grazie alle reti di Petrelli e Sene. 

SAMPDORIA-JUVENTUS

Zauli sceglie il 4-3-2-1, con Fagioli e Moreno alle spalle dell’unica punta Petrelli. Il tecnico dei blucerchiati, invece opta per il 4-3-1-2 con il duo in attacco Premec-D’Amico.

LA CRONACA DEL MATCH

Comincia forte la Primavera bianconera con l’iniziativa di Moreno per Petrelli, che però non riesce a concretizzarsi. Risponde subito la Samp con il tiro di Chrysostomou, che però si perde sul fondo. È un primo tempo giocato a ritmi bassi quello tra Samp e Juve, ma che vede tra i più pericolosi il fantasista bianconero, Fagioli, il quale si rende pericoloso in più di un’occasione e spaventa il portiere di casa Avogadri. La prima frazione di gara però, finisce a reti bianche.

Nel secondo tempo i bianconeri partono subito forte: al 51′ infatti, arriva il vantaggio. Ci pensa bomber Petrelli con un grande stacco da centravanti a battere il portiere della Sampdoria, Avogadri. Non finisce qui però, perché i bianconeri vanno costantemente alla ricerca del 2-0, prima con Ahamada al 54’ e poi con il solito Fagioli che prova su punizione a chiudere il match, senza fortuna. Al 75′ si rivendono i blucerchiati in attacco: ci prova D’Amico che con un tiro a giro va vicino al gol del pareggio. Al minuto 85 però cala il sipario del match. Parte in contropiede la Juventus con Sene, bravo a battere a tu per tu, Avogadri con un perfetto diagonale.

Quarto successo di fila per la Juventus Primavera di Lamberto Zauli, che ora occupa il 6’ posto in classifica.