Rayan Cherki, il giovane fuoriclasse sul taccuino di Paratici

Rayan Cherki, il giovane fuoriclasse sul taccuino di Paratici

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il calcio francese ha una nuova stella: il sedicenne Rayan Cherki, giocatore del Lione, è uno degli astri nascenti del calcio e, come riportato da Goal.com, su di lui ci sono già gli occhi di diverse società in Europa, tra cui la Juventus.
Nato nell’agosto del 2003, il giovane francese vanta già una serie di record: nel 2018, è diventato il giocatore più giovane a segnare in UEFA Youth League all’età di soli 15 anni e 33 giorni, mentre due mesi dopo ha siglato una tripletta in soli cinque minuti nell’Under 17 del Lione.
Il debutto con la prima squadra risale al 19 ottobre di quest’anno, quando l’allenatore ex Roma Rudi Garcia l’ha inserito al minuto 83. Lo stesso Garcia ha detto di lui: “Il vivaio del Lione è di alta qualità e ricco di giocatori di talento. Cherki è la stella del settore giovanile, lo inseriremo pian piano”.
In Francia viene già paragonato a campioni come Benzema e Mbappè: l’OL lo ha blindato facendogli firmare un contratto fino al 2022, ma le pretendenti non mancano. Secondo Goal.com, Juve, Manchester United, Barcellona, Ajax e Bayern sono sulle sue tracce e in estate proveranno a strapparlo al Lione.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy