Sarri nel post partita: "Con Ronaldo sarò tollerante, oggi abbiamo accettato di soffrire"

Sarri nel post partita: “Con Ronaldo sarò tollerante, oggi abbiamo accettato di soffrire”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Anche Sarri ha parlato a Sky nel post partita di Juventus-Milan, soffermandosi su alcuni aspetti come la sostituzione di Ronaldo, queste le sue dichiarazioni.

SOFFERENZA E VOGLIA DI VINCERE

“Oggi siamo stati disposti a soffrire, lo spirito era quello giusto. Nella prima parte della partita abbiamo sbagliato tantissimo in costruzione, abbiamo aperto spazi al Milan regalando palloni banali. La voglia di vincere è stata espressa ad alti livelli”.

MILAN PERICOLOSO

“Il Milan ha tirato molto, ma soprattutto da fuori area e ha fatto una partita migliore rispetto a quelle che aveva giocato finora. A livello difensivo abbiamo fatta una partita discreta. Higuain, anche se segna meno del solito, è un giocatore fondamentale per noi, sa dialogare con i compagni ed è disposto all’assist”.

PROBLEMA RONALDO?

“Ronaldo non è un problema per noi. Prima di tutto bisogna ringraziarlo perché si è messo a disposizione nonostante le condizioni fisiche non eccezionali. Ho preferito sostituirlo perché non mi sembrava che stesse benissimo. Se si arrabbia perché esce è perché fa parte della normalità dei calciatori, soprattutto chi ha fatto un sacrificio per esserci”.

“Coraggio per averlo tolto? No, nell’ultimo mese Ronaldo ha avuto un problemino al ginocchio e da allora quando si allena ad alta intensità va incontro a squilibri a livello muscolare. Ha anche difficoltà a calciare, è un acciacco che lo sta condizionando”.

“Sulla sostituzione ci vuole tolleranza perché quando si toglie un giocatore che sta cercando di dare tutto. Non perché sia Ronaldo, a caldo si è arrabbiati. All’allenatore fa solo piacere vedere l’arrabbiatura, preoccuperebbe di più il contrario”.

COSA MIGLIORARE

“Non si può avere il controllo della partita senza pressione alta, poi chi ha qualità sa come farti abbassare il baricentro. Dobbiamo migliorare sulla pressione, lo stiamo facendo peggio del solito”.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy