Juventus Women-Hellas Verona 3-0, le pagelle: Girelli certezza, Bacic che ingenuità

Juventus Women-Hellas Verona 3-0, le pagelle: Girelli certezza, Bacic che ingenuità

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus vince per tre reti a zero l’anticipo contro l’Hellas Verona, in gol Girelli che sigla una doppietta e Maria Alves. Risultato deciso anche se le venete non hanno permesso alle bianconere di dominare la partita. Nell’Hellas Verona brilla Benedetta Glionna, giocatrice di proprietà della Juventus ma attualmente in prestito.

Le pagelle:

BACIC 4,5 – ingenua, aveva i piedi sulla linea ma le mani probabilmente erano oltre e così prende il cartellino rosso nel corso del primo tempo.

HYYRYNEN 6 – spesso chiamata a tenere Benedetta Glionna o Sara Baldi, difficilmente permette loro di avanzare, meno propositiva del solito in avanti.

GAMA 6,5 – tornata in forma blocca le azioni avversarie e fa partire le manovre bianconere.

SEMBRANT 6 – esperta, rischia di concedere un calcio di rigore alzando le gambe da terra pur di placare l’avanzata di Baldi.

BOATTIN 6 – quando si accende salta le avversarie, ma si trova a volte fuori dalle manovre bianconere.

ROSUCCI 6 – gioca soltanto un tempo, viene cercata poco dalle compagne nonostante si proponga molto.

CARUSO 7,5 – complice la voglia di far bene giocando contro le amiche ed ex coinquiline Cantore e Glionna oggi Caruso è ovunque, partono dai suoi piedi tutte le azioni offensive delle bianconere, a centrocampo è un filtro nel bloccare le manovre avversarie, suo l’assist per la rete del vantaggio.

PEDERSEN 6 – attenta e concentrata nelle coperture, forse meno propositiva del solito in chiave offensiva.

STASKOVA 5,5 – spesso fuori dalle manovre, quando viene coinvolta si fa rubare il pallone, molte le occasioni sui suoi piedi non concretizzate.

ALUKO 6 – corre molto e crea, anche se sotto porta non è lucidissima, gioca poco per l’espulsione di Bacic deve lasciare il posto a Laura Giuliani.

GIRELLI 7- certezza dell’attacco bianconero, al punto che appena cade a terra tutti i tifosi si zittiscono, segna sempre e crea azioni per le compagne, una delle migliori anche se stanca e assente nel secondo tempo.

GIULIANI 6 – entra a sorpresa per sostituire l’espulsa Bacic nonostante Rita Guarino le avesse concesso un turno di riposo, sempre attenta quando chiamata in causa.

MARIA ALVES 7 – entra e scardina la difesa avversaria con la sua velocità e le sue giocate, purtroppo manca un po’ di freddezza sotto porta.

GALLI S.V. – pochissimi i minuti a sua disposizione per poterla giudicare.

GUARINO 6,5 – voleva concedere un turno di riposo in vista del match contro il Milan ad alcune delle titolari, ma è poi costretta a mandarle in campo, nonostante ciò riesce a vincere per 3 reti a zero.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy