LE PAGELLE | Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1: Dybala sale in cattedra

LE PAGELLE | Juventus-Lokomotiv Mosca 2-1: Dybala sale in cattedra, Cuadrado spina nel fianco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus di Maurizio Sarri supera 2-1 la Lokomotiv Mosca di Yuri Semin nella terza giornata dei gironi di Champions League: le pagelle.

Szczesny 6 – Forse poteva fare meglio sulla conclusione di Joao Mario respinta centralmente tra i piedi di Miranchuk che poi scaraventa in rete. Per il resto ordinaria amministrazione.

Cuadrado 6,5 – Spina nel fianco costante per la difesa russa con le sue continue sovrapposizioni. Assieme a Ronaldo è il più pericoloso dei bianconeri considerata la facilità con cui si libera del diretto avversario.

Bonucci 5,5 – Legge male la situazione in occasione della rete di Miranchuk aggredendo in ritardo lo stesso centrocampista russo e non riuscendo a rimediare al calcolo sbagliato di de Ligt. Meno preciso nel giro palla del solito.

De Ligt 5,5 – Sbaglia il tempo di uscita su Eder in occasione del vantaggio russo scatenando una reazione a catena che coinvolge anche il compagno di reparto.

Alex Sandro 6 – Non si ferma mai ma non sembra pagarne le conseguenze, anzi. Col suo dinamismo crea sempre un pensiero in più a Ignatyev che non può permettersi di distrarsi.

Khedira 5,5 – La difesa schiacciata della Lokomotiv Mosca gli impedisce i suoi soliti inserimenti in area di rigore. A inizio gara ne tenta uno palla al piede facilmente neutralizzato dagli ospiti (dal 50′ Higuain 6,5 – Ingresso propositivo che aumenta le preoccupazioni della difesa russa. Sbaglia un gol, dopo uno splendido dribbling, non da lui).

Pjanic 6 – Furioso nel recupero palla, meno preciso rispetto a come ha abituato nelle ultime settimane nelle verticalizzazioni. In ogni caso prova sufficiente.

Matuidi 5,5 – La Lokomotiv Mosca difende con dieci uomini dietro la linea del pallone e lui ne risente non avendo tanto spazio da aggredire con la sua corsa ma più palloni da giocare con qualità. (dal 66′ Rabiot 6,5 – La sua discesa in campo migliora la circolazione del pallone e coincide con l’1-2 bianconero che ribalta la gara. Non può essere una coincidenza).

Bentancur 6,5 – Più a suo agio quando Sarri lo retrocede a mezzala ma non demerita neanche alle spalle delle punte. In crescita.

Dybala 7,5 – Galleggia al limite dell’area di rigore sia da spalla di Ronaldo che con l’aggiunta di Higuain. Poi si inventa una magia della sue per regalare il pareggio. E poi da attaccante navigato segue l’azione infilando la doppietta (dal 82′ Bernardeschi S.V.)

Ronaldo 5,5 – Quando prende il pallone dà sempre l’impressione di poter infilare gli ospiti con la giocata giusta. Che quest’oggi però non gli riesce. Appuntamento con vittima numero 34 in Champions League rinviato alla trasferta in terra russa.

All. Sarri 6,5 – L’avversario si rivela tosto come ben evidenziato dallo stesso tecnico in conferenza di presentazione. La partita si mette nel peggiore dei modi con il vantaggio ospite, ma poi la panchina profonda e le letture tattiche gli permettono di cambiare la partita e portarla a casa.

L’AVVERSARIO

Lokomotiv Mosca: Guilherme 6; Ignatyev 6, Corluka 6, Howedes 6,5, Idowu 5; Joao Mario 6,5, Barinov 6, Murilo 5,5, Krychowiak 6, Miranchuk 7; Eder 6. All. Semin 6.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy