Sacchi a Gds: "La Juve ha vinto con merito"

Sacchi a Gds: “La Juve ha vinto con merito”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sulle pagine della Gazzetta arriva il commento di Arrigo Sacchi su Inter-Juventus: “Vince la Juventus, ma l’Inter non ne esce ridimensionata. Incontro bello, non bellissimo, però mai noioso. Entrambe le contendenti si sono affrontate a viso aperto, fiduciose delle proprie idee e del proprio lavoro. L’incontro è avvenuto troppo presto, i nerazzurri e i bianconeri non sono ancora al top, ci saranno tra uno o due mesi. Conte e Sarri sono due bravissimi allenatori e stanno svolgendo un gran lavoro: entrambi cercano di dare uno stile di gioco che li identifichi, crei orgoglio e senso di appartenenza. Il loro stile Antonio e Maurizio vivono per il calcio, entrambi danno la vita per il proprio lavoro, entrambi aspirano ad avere un team che abbia il dominio del gioco e del campo. Juve: il gioco La Juventus ha vinto con merito, ma le distanze con i nerazzurri si sono accorciate, sempre che continui questa disponibilità al sacrificio da parte dei giovani interisti. Sarri dispone di uomini più esperti e di una rosa di alto livello: per lui il pericolo consisteva nei successi ottenuti con metodologie diverse e nell’età dei calciatori, in molti casi non più giovani. Questi dubbi si sono dissolti dopo una buona prestazione che questo collettivo ha esibito al Meazza. La rosa nerazzurra non è competitiva come quella bianconera, ma tutti miglioreranno moltissimo se seguiranno il loro tecnico, che fa dell’ossessione un surplus delle proprie idee e intuizioni. Il calcio italiano ha bisogno di grandi allenatori come Conte e Sarri. Grazie di esistere“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy