La trasformazione di Cuadrado

La trasformazione di Cuadrado

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il calciomercato estivo ha portato allo scambio Cancelo-Danilo tra Juventus e Manchester City, che ha corrisposto ai bianconeri anche un ricco conguaglio da oltre 30 milioni di euro. Il terzino brasiliano è entrato prepotentemente nel mondo bianconero il 30 agosto contro il Napoli, con il gol ai partenopei a meno di 30 secondi dall’ingresso in gioco per via dell’infortunio a Mattia De Sciglio. Tuttavia Danilo è andato incontro alla stessa sorte contro la Fiorentina e Sarri è dovuto correre ai ripari.

L’unico giocatore disponibile sulla fascia destra era in quel momento Juan Cuadrado, che aveva già giocato in quel ruolo da adattato con Massimiliano Allegri. Era prevedibile che anche il nuovo allenatore bianconero puntasse su di lui, ma non pensiamo che Sarri credesse di avere in mano un giocatore così forte in quel ruolo.

Cuadrado infatti in poche partite ha convinto anche i più scettici sul suo adattamento. Le prestazioni sono state in continua crescita fino al match contro il Bayer Leverkusen, dove si è dimostrato un laterale a tutto campo, capace di correre per 90 minuti e sfornare una partita di livello sia in fase offensiva che in quella difensiva.

A tal proposito lo stesso calciatore colombiano ha ricordato l’importanza degli insegnamenti di Andrea Barzagli, da poco tornato alla Juventus nelle vesti di componente dello staff di Sarri. Il difensore campione del mondo lo ha infatti redarguito a sufficienza sulle sue carenze nel reparto arretrato, insegnandogli qualche trucco del mestiere che, a detta dello stesso Cuadrado, lo ha portato ad un miglioramento esponenziale sulle diagonali difensive.

Sarri può quindi dormire sonni tranquilli in attesa del rientro di Danilo e De Sciglio, programmato per entrambi dopo la sosta per le nazionali di ottobre. Il mister potrà affrontare serenamente l’Inter domenica prossima sapendo di avere una freccia in più al suo arco. Cuadrado è ormai una certezza: un fulmine sulla fascia e un eccellente difensore nel pacchetto arretrato.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy