Cassano su Conte: “Vuole battere la Juve, non gliene frega niente del Barcellona”

Antonio Cassano
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’ormai ex calciatore Antonio Cassano è stato come di consueto ospite al noto talk show sportivo “Tiki Taka”. Durante la messa in onda, Cassano ha avuto modo di parlare già in orbita derby d’Italia, ma non solo. Queste le sue dichiarazioni:

“La Juve è una delle squadre più forti in Europa, tre volte più forte dell’Inter, ma Conte pareggia la situazione. I nerazzurri hanno buoni giocatori in campo ed un fuoriclasse in panchina, la Juventus invece ha un buon allenatore e tanti fuoriclasse in campo. A Conte non gli frega niente del Barcellona, vuole vincere contro la Juve. Szczesny? È un portiere normale, non credo debba essere lui il titolare indiscusso. Al posto di Buffon mi sarei ritirato, mi fa strano sia tornato a fare il secondo. Nel 2001 rifiutai la Juve, ad oggi dico di aver fatto la scelta migliore. Peccato abbia combinato dei disastri, avrei potuto fare una carriera clamorosa, ma ero pigro.”

Alessandro Zanzico