La moviola di GdS: giusto non assegnare il rigore sul tocco di mano di Bonucci

La moviola di GdS: giusto non assegnare il rigore sul tocco di mano di Bonucci

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Una gara gestita in maniera autorevole da parte dell’arbitro Danny Desmond Makkelie, al suo 24esimo fischietto in Champions League. Il 36enne ha saputo gestire alla grande una situazione al quanto insidiosa quando all’83’ minuto di gioco De Ligt rinvia un pallone sul braccio di Leonardo Bonucci. Secondo la moviola di Gazzetta dello Sport, il tocco di mano del capitano bianconero non sarebbe da punire con il calcio di rigore vista e considerata la distanza troppo ravvicinata ed il braccio non troppo largo. Il direttore di gara olandese è stato inamovibile nella propria scelta, decidendo di non consultarsi neppure con il Var. Trattasi di un episodio al quanto soggettivo ed ai limiti della regolarità, ma tutto sommato, il far proseguire il gioco, è stata l’opzione più giusta.

Alessandro Zanzico

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy