Paratici nel pre Atletico-Juventus: "La prima mezz'ora sarà infernale"

Paratici nel pre Atletico-Juventus: “La prima mezz’ora sarà infernale”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo le parole di Nedved, ha parlato ai microfoni di Sky anche Paratici, a pochi minuti dal calcio d’inizio di Atletico Madrid-Juventus.

“Mancanza di coraggio, no. Le partite di Champions sono sempre impegnativa, soprattutto fuori casa la prima mezz’ora è infernale. L’Atletico l’anno scorso ha fatto una grande partita ma noi siamo riusciti a ribaltarlo.”

“Negli ultimi 6-7 anni abbiamo sempre avuto rose di calciatori vincenti, sia con il club che con la nazionale. Per noi è sempre il solito lavoro, sono stati bravi gli allenatori a gestire la rosa.”

“Non siamo preoccupati di avere una rosa stretta, nonostante abbiamo già diversi infortunati, siamo comunque preparati per avere una stagione lunga, la competitività è alta e siamo contenti di avere raggiunto l’obiettivo.”

“Questo è un altro segnale che noi vediamo positivo, noi siamo arrivati dieci anni fa, quando nessuno voleva venire alla Juve… ora è il contrario, abbiamo fatto un gran lavoro e abbiamo raggiunto un certo tipo di livello.”

“L’Atletico è cambiato tanto, noi eravamo soddisfatti, siamo cambiati un pochino ma avevamo lacune numeriche, non di qualità. Acquistare De Ligt è stato il miglior colpo possibile a livello anagrafico e di talento. Tra Gigi, Rabiot, Ramsey e Demiral sono soddisfatto, vediamo questa stagione se avremo ragione.”

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy