Balotelli punta la Juve, ma Corini frena: "Deve crescere ancora molto"

Balotelli punta la Juve, ma Corini frena: “Deve crescere ancora molto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo le quattro giornate di squalifica rimediate nel finale della passata stagione, Mario Balotelli è pronto a esordire con la maglia del Brescia.

Ancora due partite di “stop forzato” per Super Mario, che sarà a disposizione del suo nuovo club per la super sfida casalinga del 24 settembre, contro la Juventus.

Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, l’ex Inter starebbe lavorando duramente il vista della partita contro la Vecchia Signora. Gli ostacoli, pero, sarebbero ancora molti: da una condizione fisica non ancora ottimale al recente attacco influenzale rimediato in Inghilterra, dove ha presenziato alla partita di addio al calcio di Vincent Kompany.

Lo stesso Eugenio Corini, tecnico del Brescia, ha frenato i facili entusiasmi in conferenza stampa:

Mario venerdì ha riposato, mentre sabato ha fatto qualcosa. La speranza è quella che si riprenda presto. Ha ancora molto lavoro da fare, il livello deve salire. Se vuole giocare contro la Juventus deve crescere molto sul piano della condizione”.

Simone Nasso

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy