Sarri ha promesso 40 goal a Ronaldo, ma i troppi impegni ostacolano CR7

Sarri ha promesso 40 goal a Ronaldo, ma i troppi impegni ostacolano CR7

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

No, non c’è alcun errore nel titolo. Non è stato Cristiano Ronaldo a promettere 40 goal al suo nuovo allenatore, bensì il contrario. Maurizio Sarri appena arrivato ha stabilito un patto con il fuoriclasse portoghese, assicurandogli che segnerà più della stagione scorsa. Cristiano Ronaldo ha iniziato piuttosto bene, il goal scrupolosamente annullato a Parma e quello invece regolare con il Napoli ne fanno da testimonianza. Ora CR7 vorrà continuare a far bene e l’impressione è che abbia già puntato Fiorentina e Atletico Madrid. Questi ultimi ricorderanno amaramente la tripletta rifilatagli lo scorso marzo proprio dal fuoriclasse portoghese che grazie ad una personale prestazione maiuscola staccò il pass per i quarti di finale.

La domanda che interroga moltissimi tifosi, però, è la seguente: “Riuscirà Cristiano Ronaldo a tener testa ai tantissimi impegni dei bianconeri?” Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, nel corso della prima parte della passata stagione (prima della dell’anno per intenderci) Cr7 prese parte a 24 partite della Juventus. Il calendario di quest’anno ne riporta circa 30, decisamente troppe anche pe un calciatore della sua caratura. Spetterà a Sarri saper gestire il suo campione, alternandolo quando possibile e facendolo riposare se necessario.

Alessandro Zanzico

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy