Il punto sugli esuberi: l'addio di Mandzukic è questione di tempo

Il punto sugli esuberi: l’addio di Mandzukic è questione di tempo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel corso della sessione di mercato estiva, chiusasi pochi giorni fa, Mario Mandzukic ha voluto fortemente permanere in bianconero, rifiutando ogni genere di offerta avanzatagli da vari club. L’esclusione dalla lista Champions avrebbe aperto gli occhi al croato, ora consapevole di essere al di fuori del progetto di mister Sarri. È per questo che Tuttosport parla di un addio imminente, specificando come non sia altro che una questione di tempo. A differenza del centravanti, gli altri esuberi sono riusciti a farsi spazio riuscendo in un modo o nell’altro a risalire la china. Matuidi e Khedira hanno sorpreso e convinto il tecnico, tanto da spingerlo ad escludere Emre Can dai propri piani. Rugani è invece rientrato nelle gerarchie in seguito al brutto infortunio che ha visto sfortunatamente protagonista capitan Giorgio Chiellini. L’ex Empoli è la quarta riserva su quattro difensori disponibili, ma quantomeno eviterà l’addio.

Alessandro Zanzico

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy