Hans Nicolussi Caviglia tra presente e futuro

Hans Nicolussi Caviglia tra presente e futuro


Come annunciato lo scorso lunedì in quest’articolo, il giovane bianconero Hans Nicolussi Caviglia è stato ceduto con la formula del prestito al Perugia, di conseguenza nella stagione 2019/20 giocherà in Serie B: il valdostano, che gode di grande stima da parte di tutto l’ambiente juventino, andrà dunque a “farsi le ossa” in cadetteria.

Sarebbe un errore considerare quest’operazione poco rilevante, perché Nicolussi Caviglia è un calciatore dalle speranze davvero brillanti su cui la società ha dimostrato di puntare davvero tantissimo.

Chi è Hans Nicolussi Caviglia

Hans Nicolussi Caviglia è un centrocampista classe 2000, un giocatore duttile, molto tecnico e dotato di grande intelligenza tattica; il suo piede sinistro è più che apprezzabile e probabilmente i tifosi più attenti ricorderanno una sua magistrale punizione stampatasi sulla traversa nella consueta partita precampionato tra Juventus e Juventus Primavera, nella quale militava appunto Nicolussi Caviglia, nella stagione 2018/19.

Hans ha già esordito in Serie A: lo scorso anno, infatti, mister Allegri gli ha consentito di collezionare ben 3 presenze, segno evidente del fatto che la società ha massima considerazione per questo suo classe 2000.

Dopo aver disputato diverse annate con le giovanili, Nicolussi Caviglia ha appunto avuto modo di esordire “tra i grandi”, ma non bisogna trascurare il fatto che è stato anche un punto fermo della formazione Primavera e ha collezionato 8 presenze nella formazione under 23.

L’inizio della stagione 2019/20

All’inizio di questa stagione, Nicolussi Caviglia è stato inizialmente relegato proprio alla Juventus under 23, tuttavia quando si è presentata l’occasione di poter giocare in Serie B, né il giocatore né la società hanno esitato: Hans è fortemente desideroso di fare esperienza, d’altronde ha solo 19 anni, e la Juventus ha tutto l’interesse a far maturare questo talento che, è utile ricordarlo, ha all’attivo delle presenze nella Nazionale under 17, nell’under 18 e nell’under 19.

Come si può ben immaginare, il centrocampista avrebbe trovato pochissimo spazio nella rosa a disposizione di mister Sarri, e questa è un’ulteriore ragione per ritenere che la soluzione del prestito sia ideale.

Il Perugia, una squadra dall’ottimo potenziale

Il Perugia sembra essere destinato a recitare un ruolo da protagonista nel campionato in corso: le prime due giornate hanno sorriso agli uomini di mister Oddo, i quali sono a punteggio pieno grazie alla vittoria casalinga contro il Chievo e a quella esterna contro il Livorno.

A Perugia, dunque, già si sogna un campionato di vertice; ovviamente è ancora molto presto per sbilanciarsi, ma è una certezza il fatto che Nicolussi Caviglia andrà ad inserirsi in una squadra altamente competitiva che lotterà quantomeno per i play-off.

Il futuro del talentuoso centrocampista

Sicuramente lo juventino dovrà vedersela, in Umbria, con una concorrenza agguerrita e al momento è difficile immaginare quanto spazio riuscirà a ritagliarsi, tuttavia il suo indiscusso talento, unitamente alla professionalità che ha sempre dimostrato, pur essendo giovanissimo, lasciano assolutamente ben sperare.

L’auspicio della Juventus e di tutti i tifosi, ovviamente, è che Nicolussi Caviglia riesca a mettersi in mostra in Serie B e che tra qualche tempo possa far ritorno alla casa madre diventando un’importante pedina della prima squadra.

Volendo sognare, magari tra 3 o 4 anni nei vari e-commerce che trattano divise ufficiali quali Calcio Shop la maglia bianconera con il suo numero e con il suo nome sarà tra le più gettonate da parte dei tifosi.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy