Verso Parma-Juventus: sorprese nella formazione

17.00 – Qualche sorpresa nella formazione ufficiale:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo.

16.30 – Le due squadre sono attese allo stadio per il riscaldamento. Danilo sembra aver superato De Sciglio per il posto da titolare.

15.30 – Tra poco ci sarà la riunione tecnica che scioglierà gli ultimissimi dubbi di formazione. Meno due ore alla prima stagionale.

13.30 – La squadra verrà disposta con un fantasioso e concreto 4-3-3. Le uniche due certezze sembrano essere il neo acquisto Rabiot, unico che sembra aver convinto per forma fisica il tecnico juventino, e il solito Cristiano lì avanti.

Come aveva già anticipato Sarri nel pre-campionato, Ronaldo tornerà defilato a sinistra mentre al centro dell’attacco, per affiancare il portoghese, il ballottaggio è tutto argentino. Dybala falso nove, o Higuain.

L’alternativa sulla sinistra sembra essere Douglas Costa, favorito alla prima su Federico Bernardeschi. Una cosa è certa: la Juventus offrirà un binomio perfetto formato da fantasia e concretezza.

09.30 – A poche ore dall’inizio della nuova stagione di Serie A, la Juventus, ospite a Parma alle 18, si trova a dover risolvere ancora alcuni importanti nodi di formazione.

Ci sarà Rabiot, sicuramente, unico titolare tra i nuovi acquisti. Forse l’unico che ha realmente convinto Sarri per condizione fisica. De Ligt cederà il posto a Bonucci che si piazzerà al fianco di Chiellini, mentre tiene banco il ballottaggio tra Danilo e De Sciglio, in una formula che quasi rievoca il binomio dello scorso anno, quando al posto del brasiliano c’era Cancelo.

Attacco a tre: Ronaldo, Dybala e Douglas Costa. Una nuova miscela, maggiormente produttiva, si spera.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy