Bernardeschi-Douglas Costa: adesso servono anche i gol

Bernardeschi-Douglas Costa: adesso servono anche i gol

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Federico Bernardeschi e Douglas Costa si giocheranno il posto nel 4-3-3 di Sarri, ma a loro il tecnico chiede ciò che è mancato nelle ultime stagioni: il gol. In attesa di capire chi sarà il numero 9 titolare tra Higuain e Icardi, e oltre alla certezza Cristiano Ronaldo, i due esterni bianconeri dovranno sicuramente garantire più gol durante la stagione. Analizzando i numeri, per il brasiliano in 72 presenze totali con la maglia bianconera sono arrivati soltanto 7 gol, mentre per l’ex fiorentina si contano 8 gol in 70 presenze. Pochi, se si considera che il solo CR7 ne ha fatti 28 in una sola stagione.

Se con Massimiliano Allegri i due venivano spesso utilizzati anche in fase di copertura, col gioco più offensivo del nuovo tecnico potrebbero avere meno difficoltà e risultare più spesso decisivi. Douglas ha impressionato tutti nel precampionato con grandi giocate in velocità, tanto che Sarri ha speso per lui parole importanti e ne ha bloccato la possibile cessione: “Salta l’uomo e crea sempre superiorità. L’ho visto bene, deve aver sofferto la sfortuna dell’anno scorso e sta lavorando a un livello di determinazione e voglia smisurati”.

Bernardeschi, dal canto suo, è stato uno dei giocatori più utilizzati nella tournée asiatica, dove ha dato ottimi segnali nella posizione di esterno destro. Con Allegri aveva ricoperto quasi tutte le posizioni tra centrocampo e attacco, da interno nel 4-3-3 a falso nueve, mentre quest’anno Sarri ha già chiaramente fatto sapere che vuole consegnargli un ruolo solo per fargli fare il salto di qualità definitivo. Quel salto di qualità che, per lui così come per Douglas, passa però anche obbligatoriamente dai gol.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy