ICARDI ALLA JUVE: I CINQUE MOTIVI PER CUI I BIANCONERI DEVONO AFFONDARE IL COLPO

ICARDI ALLA JUVE: I CINQUE MOTIVI PER CUI I BIANCONERI DEVONO AFFONDARE IL COLPO

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mauro Icardi ed un destino da scrivere: l’addio all’Inter, la volontà di Paratici, Wanda Nara e un a trama da soap opera ben riuscita.

La Juve necessita di una prima punta, nonostante siano ancora in rosa sia Mandzukic che Higuain. Sarri avrebbe chiesto un centravanti e il sogno ha un nome e un cognome: Mauro Icardi.

Ci sono diversi motivi per cui il forte attaccante nerazzurro potrebbe approdare da Madama.

PARLANO I NUMERI

122 reti in 221 presenze tra Sampdoria ed Inter. Numeri da urlo per il nativo di Rosario. Ventisei anni sulle spalle e un futuro più che roseo, seppur incertissimo. Un bomber puro, di razza, che non perdona.

KILLER INSTINCT

Un cobra: inietta il proprio, letale, veleno, aspettando l’attimo giusto. “Carpe diem, Maurito”. Gli basta un pallone in area per metterla dentro. Col passare del tempo Mauro è migliorato tantissimo anche sotto il profilo di “squadra”. Sino a qualche tempo fa, infatti, Icardi si isolava, mentre adesso scende maggiormente e accompagna l’azione, da centravanti moderno. 

QUALITÀ AL SERVIZIO DI MADAMA

La rosa bianconera è già impressionante: senza ombra di dubbio, altresì, l’arrivo di Icardi aumenterebbe il livello qualitativo a disposizione di Sarri. “È sempre meglio avere  Icardi dalla propria parte, piuttosto che contro“. Una legge non scritta del calcio italiano. Perché in area di rigore arriva sempre la sua zampata. E la Juve potrebbe avere un finalizzatore di primissimo pelo

OTTIMO RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO

Rispetto ad un anno fa il prezzo del cartellino è sceso notevolmente: il rapporto distrutto con l’Inter ha fatto sì che dalle richieste, giustamente, elevatissime si è passati ad un costo relativamente irrisorio dell’operazione. Icardi è fuori rosa e i nerazzurri non possono pretendere cifre fuori mercato. Il problema eventualmente sorgerebbe con le richieste di ingaggio di Wanda Nara, che peserebbero sul bilancio della Juve. In questa ottica servirebbe la cessione di Higuain.

COPPIA DA SOGNO: CR7-ICARDI

E pensate- per un attimo- alla coppia d’attacco della Juventus del Comandante Sarri: Ronaldo e Icardi. Un duo da brividi che potrebbe infiammare l’Allianz ad ogni semplice scambio di palla. Due calciatori di classe assoluta che andrebbero a formare un attacco mastodontico. L’estro di CR7 e la finalizzazione di Maurito. Potenzialmente un attacco da almeno sessanta gol a stagione. E chissà che col gioco di Maurizio la coppia non possa esplodere.

La Juve ha una grande opportunità di mercato che, difficilmente, uno come Paratici si lascerà scappare. Il ds juventino è da sempre un grande estimatore di Icardi e questo aspetto rende l’operazione ancora più appetibile. Madama affondi il colpo! Icardi giungerà nell’Olimpo bianconero? Ai posteri e al mercato l’ardua sentenza.  

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy