Il bilancio bianconero soffre: sette esuberi di cui liberarsi

Gazzetta dello Sport, nella propria edizione odierna, sottolinea come in casa Juve vi siano almeno sette calciatori di troppo. Dopo aver chiuso molti colpi in entrata, la missione di Paratici è diventata quella di sfoltire una rosa ad oggi piena zeppa di esuberi. Questi ultimi sarebbero ben sette e sul bilancio della Juventus peserebbero quasi 100 milioni di euro fra stipendi lordi e ammortamenti. Da Mandzukic a Matuidi, passando per Rugani, Perin e Pjaca, senza dimenticare il rebus Dybala ed il nodo Higuain. La Juventus ha un disperato bisogno di cedere e di far cassa, Paratici ha ancora tre settimane a disposizione prima che la sessione estiva di calciomercato chiuda. In questo frangente, il dirigente bianconero dovrà necessariamente formalizzare diverse cessioni così da poter sperare in un altro grande colpo in extremis.

Alessandro Zanzico

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy