Marcelo alla Gazzetta: “La Juve con CR7 può vincere tutto”

Marcelo e Ronaldo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il terzino brasiliano del Real Madrid Marcelo ha toccato più temi, analizzando il proprio percorso al Real, dove dal 2007 ad oggi ha totalizzato 486 presenze entrando a far parte dei dieci giocatori con più gettoni nella storia del club, ma non solo. Il terzino brasiliano è stato più volte accostato alla Juventus e a riguardo dice: “Mi sono sempre sentito legato al Real Madrid e al madridismo. Sono stato avvicinato spesso a dei club italiani, ma erano solo rumors. La verità è che amo il Real, è la mia casa e il miglior club del mondo“. Da parte sua sono arrivate anche parole di apprezzamento verso la Serie A: per il brasiliano, il nostro “è un campionato che sta recuperando la forza e l’importanza del passato. Poi c’è il luogo comune che sia un calcio meno bello e più rigido. Il vostro calcio, come quello mondiale, sta andando verso un’accezione totale, sempre più ambiziosa“. Alla domanda sulla Juventus e sul suo grande amico Cristiano Ronaldo, Marcelo risponde così: “Gli otto scudetti di fila sono dovuti al loro spirito competitivo e alla loro fame di vittorie. Negli ultimi anni la Juve è andata spesso vicina alla conquista della Champions, perdendo solo in finale. Vincere questa competizione è complicato, ma con Cristiano Ronaldo le possibilità di trionfare aumentano“.