La Gazzetta dello Sport: “Pro e contro dell’affare Kean”

Moise Kean
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Manca ancora l’ufficialità, ma la “Gazzetta dello Sport” analizza tre pro e tre contro dell’operazione che porterà Moise Kean dalla Juve all’Everton.

Tra i lati positivi della cessione vi è la volontà dell’attaccante di giocare con più continuità, la necessità della Juve di fare plusvalenze e la volontà del club di liberarsi dell’intemperanza caratteriale mostrata dal giovane in particolar modo in nazionale con l’Under 21.

La Juventus potrebbe però pentirsi di questa cessione perché il ragazzo a 19 anni ha già realizzato 11 gol in Serie A, oltre al fatto che resta uno dei pochi centravanti puri in circolazione e, dopo la cessione di Spinazzola e quella molto probabile di Rugani, uno degli ultimi giovani italiani del club.