Cristiano Ronaldo: “Alla Juventus ho vissuto la miglior stagione. La Champions…”

Cristiano Ronaldo
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Un po’ a sorpresa Cristiano Ronaldo torna a parlare e lo fa alla Gazzetta dello Sport. Il fenomeno portoghese si racconta così: “Non è stato facile dopo tanto tempo lasciare il Real e arrivare in un campionato diverso, la Serie A, con nuovi compagni a 33 anni. Per questo penso di aver vissuto la mia miglior stagione: con la Juventus ho vinto Scudetto e Supercoppa, poi con il Portogallo ho conquistato la Nations League. Tre trofei in un solo anno”.

CR7 dice la sua sulla vittoria della Juventus in Champions League: “Ci proveremo. Sappiamo come sempre che è una competizione difficile, la Juventus c’è ma anche altre squadre sono attrezzate per vincere: il Real Madrid, il Barcellona e il Manchester City. Solo una può riuscirci però e io mi auguro che sia la Juventus. La Champions però per noi non è un’ossessione. Io sono sereno perché vedo tutti i giorni come stiamo lavorando e so che la Juve la vincerà, se non sarà quest’anno succederà l’anno prossimo“.

Infine aggiunge: “I successi sono tutti importanti, non si può fare una classifica, però se devo sceglierne uno dico l’Europeo con la nazionale. E’ speciale perché non è la stessa cosa vincere con il Real Madrid e con il Portogallo. Non so se arriverà il sesto Pallone d’oro, la cosa più importante è che la mia carriera continui ad andare bene. Trasferirmi alla Juventus mi ha dato nuovi stimoli, avevo bisogno di un cambio ma vincere tanto non mi ha tolto fame. Voglio continuare a farlo”.