Evra si ritira: “Studio da allenatore, la mia carriera finisce qui”

L’ex terzino della Juventus Patrice Evra, ha ufficialmente detto addio al calcio giocato. In un’intervista alla Gazzetta dello Sport, il francese ha parlato della sua carriera, degli allenatori da cui ha imparato tanto e anche di calciomercato.
“Nel 2013 ho iniziato il corso da allenatore per la licenza Uefa B, il mio obiettivo è quello della Uefa A, tra poco più di un anno sarò pronto per fare l’allenatore, d’altronde anche Alex Ferguson mi ci vedeva bene in queste vesti!”.
Evra strizza l’occhio a tanti allenatori sotto i quali è passato, tra cui l’ex Juve Max Allegri: Un maniaco della tattica, mi ha sorpreso. Ricordo quando vincemmo 3-0 a Dortmund agli ottavi di Champions, prima della partita ci fece guardare un video con tutti i loro punti deboli, li studiammo e in partita accadde tutto ciò che aveva detto, vincendo senza problemi, non ho mai giocato un match così semplice“.
Infine il francese parla di un possibile approdo di Romelo Lukaku in Serie A: “Inter o Juve? Non saprei, ma consiglierei sempre la Juventus!”

Francesco De Ruvo

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy