Ts: “Scambio Dybala-Lukaku: la situazione”

lukaku lingaard
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Da semplice idea, lo scambio Dybala-Lukaku sta prendendo forma sempre più, dietro l’attenta regia di Fabio Paratici e dell’agente del calciatore Federico Pastorello. Secondo Tuttosport, la valutazione dell’argentino si attesta intorno ai 100 milioni, cifra non distante dalla valutazione che lo United fa di Lukaku. Lo scambio, quindi, dovrebbe prevedere anche un conguaglio a favore dei bianconeri che non avrebbero problemi a trovare un accordo con gli agenti di Lukaku. 

La posizione dell’Inter

In questo scenario articolato, l’Inter, unico club finora ad aver trovato un accordo con Lukaku ma non con il suo club, pare che nelle ultime ore starebbe cercando di alzare l’offerta per il Manchester United. Lukaku rappresenta per Conte una priorità e, se dovesse sfumare l’operazione, sarebbe una duplice sconfitta per i nerazzuri: da una parte l’ennesimo derby d’Italia perso della stagione anche sul mercato, dall’altra la mancanza reale di alternative con conseguente perdita di una pretendente al cartellino di Mauro Icardi che sta intasando il mercato in entrata.

La posizione di Paulo

Uno dei due protagonisti di questo scambio, il dieci bianconero, ha da tempo lasciato intendere di voler restare per giocarsi le sue carte con Sarri e magari sperando di vivere una stagione finalmente da protagonista con la Juventus. In caso di esito negativo, improbabile la momento, sull’incontro con Maurizio Sarri, la Joya avrebbe chiesto, come riportato da Gazzetta dello Sport, un ingaggio di molto superiore a quello percepito attualmente in bianconero. Si parla di una richiesta di ingaggio fatta allo United eventualmente tra i 9 ed i 10 milioni netti a stagione.

Nei prossimi giorni potrebbe arrivare l’accelerazione sulla trattativa, che porterebbe a conclusione una delle trattative più inaspettate dell’estate con buona pace dell’Inter e di Paulo Dybala.