Crosetti: “De Ligt fenomenale, alla Juve può segnare un’epoca”

De Ligt
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Maurizio Crosetti, su “Repubblica”, ha parlato di De Ligt, ormai prossimo al trasferimento in bianconero:

“Con il prossimo arrivo del diciannovenne Matthijs De Ligt, forse il più forte bambinone del calcio mondiale, la Juventus compie una scelta epocale, nel senso che certi giocatori possono davvero segnare l’epoca di un club nel rapporto tra qualità che già possiedono e margine di crescita. L’olandese, notevole per grandezza senza trascurare l’altezza, è di questa categoria”.

Poi, un “paragone” col passato:

“Il fenomenale difensore dell’Ajax ha la stessa età che avevano Giampiero Boniperti e Alessandro Del Piero quando esordirono nella Juventus. Non li stiamo paragonando a De Ligt, ovviamente, ma il ragionamento in prospettiva è il medesimo: si sceglie un giocatore che in teoria potrebbe garantire almeno una quindicina d’anni di futuro”.

Simone Nasso