Buffon alla Juve, stabilite le condizioni

Buffon alla Juve, stabilite le condizioni


Il ritorno di Gigi Buffon alla Vecchia Signora ha tutti i connotati del romanticismo calcistico, ma l’ex numero 1 bianconero è consapevole di tornare come vice di Szczesny e senza troppe pretese.
Tuttosport parla delle condizioni che Buffon avrebbe accettato per tornare. Sarà titolare in Coppa Italia, giocherà un minimo di 8 partite in campionato così da avere la possibilità di superare Paolo Maldini per presenze in Serie A, aggiudicandosi così il primato italiano, e in Champions avrà la possibilità di giocare solo nei gironi, al netto di defezioni e/o infortuni del polacco titolare.
L’ingaggio che percepirà sarà sensibilmente più basso di quello parigino, 2 milioni di euro, compresi bonus.
La voglia di ritornare a Torino sembra essere dettata dalla nostalgia della famiglia, e in una squadra pronta ad essere rifondata, Sarri non potrà che accogliere a braccia aperte un uomo spogliatoio come Buffon.

Francesco De Ruvo

ULTIME NOTIZIE