Futuro incerto per Higuain, il Chelsea non lo riscatta

Futuro incerto per Higuain, il Chelsea non lo riscatta


Non sembra trovare pace – sportiva, s’intende – Gonzalo Higuain. Da quando l’attaccante argentino ha lasciato la Juventus, la sua stella ha smesso di brillare. Dopo la parentesi negativa al Milan – durata solo sei mesi -, l’ex numero 9 della Juventus ha voluto raggiungere il suo mentore Maurizio Sarri al Chelsea, fermamente convinto che il tecnico toscano fosse l’uomo giusto per il suo rilancio.

Eppure, le cose non sono andate come Gonzalo voleva: soltanto 15 presenze complessive e 5 gol per lui, partito titolare e finito dietro Giroud persino nelle gerarchie dell’uomo che riuscì a fargli segnare 36 gol in un campionato di Serie A, permettendogli di battere lo storico record di Nordahl che resisteva dagli anni ’50.

Ma quale futuro per Higuain? Secondo Sky Sport, il Chelsea non sembrerebbe intenzionato a riscattare il giocatore, vista anche la squalifica della Fifa che impone il blocco del mercato. Dunque, l’attaccante argentino tornerà quasi sicuramente a Torino, potendo riabbracciare Sarri. Tuttavia, la società bianconera ha già fatto sapere al giocatore e al suo entourage di guardarsi intorno, negando qualsiasi apertura a una nuova avventura juventina per lui.

Ciononostante, non sarà facile trovare una nuova sistemazione al giocatore, per due motivi: il primo, è sicuramente l’età. Higuain non è più giovanissimo e la richiesta della Juve – 35 milioni, per non incorrere in una minusvalenza – è piuttosto elevata per un giocatore di questa età; il secondo, consiste nell’ingaggio: l’argentino guadagna quasi 10 milioni a stagione, uno sproposito per un giocatore da tempo non rende per come dovrebbe.

Per questi motivi, il futuro di Higuain è più incerto che mai.

Marco Galletta

ULTIME NOTIZIE