Paratici a SpazioJ: “Idee chiare sul nuovo allenatore, presto sarà annunciato. Su Sarri e Ronaldo…”

paratici 6
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il direttore della Juventus, Fabio Paratici, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine di Football Leader, premio che si assegna oggi a Napoli e che vede il d.s. bianconero tra i premiati. Ecco quanto rivelato ai microfoni di SpazioJ:

PARATICI SARRI JUVE

“Abbiamo le idee chiare, stiamo lavorando. Non c’è un tempo limite, abbiamo le idee chiare. A breve tutti saprete chi è l’allenatore.

Sarri ha nostalgia dell’Italia? Tutti gli italiani hanno nostalgia del nostro Paese, qui si mangia bene. L’umore dei napoletani se Sarri dovesse venire alla Juve? No, ho cercato di vivere al meglio i 2-3 giorni che ho passato qui (in vacanza a Capri, ndr), ho staccato un po’ dal lavoro e mi sono goduto la famiglia.

A Napoli ho vissuto anni bellissimi tra Savoia e Giugliano, ho passato due anni bellissimi e ho tanti amici. Mi sono staccato dal giornaliero.

Telefono di Chiesa spento? Abbiamo una squadra molto competitiva, aspettiamo il nuovo allenatore e con lui faremo le dovute valutazioni. Pogba? Stesso discorso, ne parleremo con il nuovo allenatore appena arriva.

Colpo Ronaldo? Merito di tutta la dirigenza. Non solo mio. Gran colpo perchè tutti gli italiani possono vederlo ogni settimana.

Obiettivi futuri? Sicuramente confermarci in Italia. Poi la Champions, una competizione difficile. I dettagli fanno la differenza. Ci sono dieci-dodici squadre che possono vincerla. Noi facciamo sempre bene

Cosa ci si può aspettare dal mercato? La nostra è una rosa difficilmente migliorabile, servono tante cose. Lavorare in primis. Attendiamo il nuovo allenatore per fare qualche modifica.

Dal nostro inviato: Luigi Fontana.